Pass-Through

Il servizio di Pass-Through del NetBox consente ad un apparato presente sulla rete privata di raggiungere (o di essere raggiunto) direttamente la rete Internet (o anche un solo apparato sulla rete Internet) su una determinata porta: il NetBox si occupa di monitorare il traffico sulle sue interfacce e nel caso provenga dall'indirizzo IP e sulla porta specificati lo reindirizza verso l'indirizzo e sulla porta desiderati.
Questo sistema permette, quindi, lo smistamento delle mansioni che il NetBox deve svolgere (ad esempio possiamo assegnare la funzione di server web, assegnata di default alla porta 80, ad una macchina posta nella rete Intranet, quindi con un indirizzo privato, configurando il Pass-Through relativo per quella porta, e specificando verso quale indirizzo IP deve essere rediretto il traffico).
Il servizio di Pass-Through permette anche di utilizzare un indirizzo IP alternativo (indirizzo di Backup) da utilizzare nel caso che quello specificato non sia raggiungibile.


  • Identificativo: nome con cui viene identificata la configurazione. Questi nominativi sono obbligati e visualizzabili agendo sul tasto visualizzazione dell'elenco delle configurazioni:

    • Tcptru#: per protocolli generici TCP
    • Ftptru#: per il protocollo FTP
    • Oratru#: per l'interfaccia Oracle

  • Descrizione: descrizione sintetica, indicativa per il gestore del sistema, relativa alla configurazione
  • Listen IP e Listen Port: definiscono l'apparato sorgente, e la porta specifica, dal quale provengono le informazioni da reindirizzare
  • Out IP e Out Port: definiscono l'apparato di destinazione, e la sua porta, verso il quale vengono reindirizzate le informazioni
  • Backup IP e Backup Port: definiscono l'eventuale apparato verso cui reindirizzare il traffico in caso di irraggiungibilità di quello con indirizzo Out IP
  • il tasto interrompe le connessioni attive (visualizzabili inserendo l'Identificativo della configurazione desiderata e premendo il tasto visualizzazione dei dettagli della configurazione)

Viene riportato un esempio di configurazione in cui tutti le richieste http (Listen Port= 80) indirizzate al NetBox (Listen IP= 0.0.0.0) vengono reindirizzate sulla porta 80 del computer con indirizzo interno 192.168.0.50 (Out IP= 192.168.0.50 e Out Port= 80), permettendo l'utilizzo di un web server, visibile dalla rete Internet con l'indirizzo pubblico del NetBox, presente sulla rete interna.